Gustavo Diaz Soza

Gustavo Diaz Soza

Nasce il 20 luglio 1983 nella città di Sagua la Grande, Cuba.
All’età di 9 anni la sua famiglia si trasferì a L’Avana. A 15 entra all’Accademia Nazionale di Belle Arti “San Alejandro”. Utilizza tutti i tutti i tipi di materiale che trova a portata di mano, anche quelli rottamati. Lavora e gioca nello stesso tempo. Nel corso di questi anni, prepara diverse mostre personali e riceve giudizi positivi dalla critica cubana e dalla stampa.  E’ coinvolto in progetti di gruppo e partecipa alla preparazione di murales vari. Viaggia anche con altri artisti a Quito, in Ecuador, dove si inserisce in uno spettacolo presso la Cappella di Man, in omaggio al pittore Oswaldo Guayasamín. Si reca anche in Italia dove ha è invitato presso il Liceo Artistico di Torino.

Si è laureato con titolo d’oro nel 2002 e nel 2004 ottiene una specializzazione post-laurea. Inizia a praticare come insegnante di Belle Arti e si trasferisce il suo studio in centro della città. Gustavo inizia la vita come artista freelance. Gustavo è ormai un artista indipendente, che si fa strada lentamente tra i suoi contemporanei. Il resto è storia recente, Lavora a Madrid, Barcellona, San Sebastian, New York e in alcune città della Germania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *